Convenzioni
Volpack

Verspieren Italia mette a disposizione di Piloti e Scuole di Volo da Diporto o Sportivo una polizza collettiva sottoscritta con Aviabel, con condizioni economiche e normative particolarmente vantaggiose.

Se siete interessati al processo di acquisto on-line proseguire con la procedura riportata di seguito, qualora si preferisca ricevere la documentazione pubblicata sul nostro sito cartacea, Vi preghiamo di contattare gli uffici di Milano richiedendo la documentazione necessaria al perfezionamento del contratto, che verrà recapitata per posta.

PER ADERIRE:

1) Scaricare le condizioni di polizza e l’informativa precontrattuale; leggere le condizioni e valutare le garanzie prestate in relazione alle Vs. necessità:
Clicca qui per scaricare il testo della polizza per piloti e scuole 
Appendice ULM
CGA Polizza Assistenza e Nota Informativa

2) Compilare e sottoscrivere la richiesta di copertura e la relativa documentazione:
Piloti di Volo Libero Clicca qui per scaricare la richiesta di copertura
Paramotori, Paracarrelli e Pendolari Clicca qui per scaricare la richiesta di copertura
ULM “a tre assi” ad ala fissa Clicca qui per scaricare la richiesta di copertura
Scuole Clicca qui per scaricare la richiesta di copertura

3) Effettuare il pagamento del premio totale mediante bonifico bancario intestato a: Verspieren Italia Srl – IBAN IT19H0200801629000041060075;

4) Trasmettere via fax al numero 02.00.66.87.99 l’attestazione di avvenuto versamento e la modulistica compilata e sottoscritta indicata al punto 2), senza la quale la copertura non è operativa.

PER DENUNCIARE UN SINISTRO:

L’Assicurato che subisca un infortunio, o che provochi un danno a terzi  dovrà dare avviso scritto a VERSPIEREN, utilizzando il modulo di denuncia qui scaricabile: Clicca qui per scaricare il Modulo di Denuncia Sinistro

La denuncia di sinistro a VERSPIEREN, sia in caso di infortuni che in caso di danni a terzi, dovrà pervenire entro e non oltre 10 giorni dalla data di accadimento del fatto. In entrambi i casi sarà necessario fornire il modulo di denuncia di sinistro debitamente compilato e sottoscritto.

Per poter usufruire delle garanzie prestate dal pacchetto Assistenza, eventualmente contratta, l’interessato dovrà contattare la Centrale Operativa Reale Mutua

dall’Italia 800.092.092  o dall’Estero  +39 011 742 55 55

DOMANDE E RISPOSTE

E’ possibile assicurare il rischio infortuni ad un capitale più elevato e con franchigie ridotte ?
Verspieren sarà lieta di poter presentare delle quotazioni anche per polizze individuali con capitali M/IP oltre i 100.000 €, con diarie di 30 € e franchigie del 3%. A tal fine Vi preghiamo di contattare i nostri uffici.

Qual è la data di effetto delle coperture ?
L’assicurazione ha effetto dall’ora e dal giorno indicati nel modulo di adesione trasmesso a Verspieren, se il premio è stato pagato, altrimenti l’assicurazione resta sospesa fino alle ore 24 del giorno del pagamento di quanto dovuto (vedi art. 4 delle condizioni di polizza) o dalla trasmissione della modulistica.

I piloti con domicilio all’estero posso aderire alla convenzione ?
Solo i piloti con domicilio in Italia possono aderire al nostro programma assicurativo, se domiciliate all’estero potete contattare il nostro newtork che ha le medesime convenzioni.

Come si assicurano i piloti e gli aeromobili?
La copertura è nominativa per piloti e professionisti, incluso gli Istruttori approvati dalle Scuole, e per ciascun aeromobile.

Come si assicurano le Scuole ?
Le Scuole devono inviare copia del modello ST. La copertura è operante a condizione che tutti gli Istruttori ed Aiuto-istruttori inseriti nel modello ST della Scuola di Volo risultino contestualmente assicurati individualmente per la Responsabilità Civile con la medesima convenzione.

Come si assicurano gli Allievi ?
I danni agli Allievi sono coperti dalla Responsabilità Civile dell’Istruttore/Scuola. Tuttavia gli Allievi devono avere una copertura infortuni e, per eventuali danni che gli stessi possono causare a Terzi durante l’attività didattica di volo, una copertura di Responsabilità Civile “Opzione Mono”.

E’ possibile assicurare le spese di Elisoccorso o Mediche ?
Se viene acquistata la copertura infortuni è previsto un rimborso per tali spese: Elisoccorso fino a 7.500 € e Spese Mediche fino a 1.600 €

Come mai la Vs. Convenzione prevede una clausola di Rivalsa ?
In tutte le polizze obbligatorie di Responsabilità Civile viene prevista la possibilità di Rivalsa dell’Assicuratore, in particolare vedi il  Dlg. 209 del 7/9/2005, il DPR 133 del 9/7/2010 ed il Codice della Navigazione. La Compagnia dovrà comunque effettuare la sua prestazione e poi, qualora esista un’esclusione da opporre all’assicurato per non eseguire la prestazione stessa, dovrà agire in rivalsa. Esempio classico: sinistro provocato con dolo dell’Assicurato, anche in questo caso la Compagnia dovrà pagare il terzo e poi la Compagnia si rivarrà per il comportamento doloso che ha originato il danno e che dunque esclude l’operatività della garanzia.

E’ previsto il caso di rinuncia alla surroga per la polizza infortuni?
E’ stata estesa la rinuncia alla surroga nella sezione infortuni (ex Art. 1916 c.c.), in modo da avere un normativo più esteso possibile a favore degli Assicurati. Inoltre sono stati aumentati i termini di denuncia dei sinistri ed incluse anche altre garanzie, tra cui le spese di elisoccorso, la buona fede e la tabelle INAIL (vedi informativa allegata).

Se il pilota che ha originato il sinistro non avesse rispettato il DPR 133 relativamente ad una precedenza nel volo in termica, sarebbe in copertura ?
Se non è dovuto ad una colpa intenzionale o dolosa ma ad un errore di pilotaggio a causa della termica in volo, il sinistro è coperto.

Un pilota che non ha sottoposto alla revisione la propria attrezzatura nei termini previsti dal costruttore è escluso dalla copertura ?
Finché non ci sarà una normativa in vigore sulla revisione del parapendio/deltaplano la copertura è operativa.

E’ possibile assicurare l’organizzazione di manifestazioni?
E’ necessario fornirci maggiori informazioni per avere una quotazione in base alla tipologia dell’evento ed alle normativa in vigore.

La polizza prevede il tacito rinnovo per gli assicurati o deve essere disdettata prima della scadenza ?
La polizza ha durata annuale per gli assicurati, se non viene richiesta nuovamente la copertura, cessa automaticamente alla scadenza prevista sul certificato assicurativo.

Quando devo denunciare un sinistro infortuni?
L’Assicurato che subisca un infortunio dovrà denunciare il sinistro secondo le modalità indicate in polizza. Ricordiamo che la polizza prevede il riconoscimento di un indennizzo per le Invalidità Permanenti con un grado superiore al 20%.  Se la percentuale accertata dal medico legale della Compagnia di assicurazione sarà superiore alla franchigia di polizza (20%), l’indennizzo che verrà riconosciuto sarà  determinato dal prodotto fra il massimale assicurato e la percentuale ottenuta dalla differenza tra quanto accertato dal medico legale e la franchigia di polizza.

Esempio:
Percentuale di Invalidità Permanente accertata in sede medico legale = 25%
Percentuale di Franchigia di polizza = 20%
Differenza indennizzabile  = 5%
Indennizzo dovuto= massimale di polizza  x  5%

Qualora la percentuale di  Invalidità Permanente accertata in sede medico legale fosse superiore all’80% l’indennizzo verrà riconosciuto per intero senza applicazione di alcuna franchigia.

Esempio:
Percentuale di Invalidità Permanente accertata in sede medico legale = 81%
Indennizzo dovuto= massimale di polizza  x  81%

Quando devo denunciare un sinistro  di responsabilità civile verso terzi?
L’Assicurato che procuri un danno a terzi dovrà denunciare il sinistro secondo le modalità indicate in polizza. Il sinistro dovrà essere denunciato indipendentemente dalla presenza di richiesta danni formale di terzi danneggiati. L’Assicurato dovrà segnalare tutti quei possibili eventi che possono dar seguito a una richiesta economica da parte di terzi danneggiati. La garanzia di Responsabilità Civile opera nel limite del massimale assicurato senza applicazione di franchigie a carico dell’assicurato.